San Zaccaria, Pergamene :: b. 28 pergg., n. 12

Verone [Verona], 30/06/1136

di 2 clicca per visualizzare l'immagine successiva a quella visualizzata clicca per visualizzare l'ultima immagine di questa unità pagina/carta     icona fullscreen

dati scheda

Unità documentale

Data cronica: 30/06/1136

Data topica: Verone [Verona]

Indizione: XIV

Regesto: Pietro Badoer avvocato del monastero di San Zaccaria, per Nella badessa, loca ad Alberto Sordo figlio di Maltoleto la di lui parte di metà del castro, villa e curia di Ronco, salvo il diritto di Malregolato e di Matilde nipote di questi, secondo il canone in generi già stabilito nel testamento di Milone marchese.

Tradizione: Originale

Supporto: Pergamenaceo

Base mm: 229

Altezza mm: 582

Stato di conservazione: Buono

Segnatura archivistica: b. 28 pergg., n. 12

Documentazione collegata: Copia al n. 13 in busta 28 pergg.

Note generali: In CDV, Trascrizioni secc. XI - XII e in CDV, Regesti secc. XI - XII si segnala "Copia sec. XV ibid., catastico Ronco I, cc. 31 - 32 (n. s.)".

Consistenza: 1

Notai
  1. Nome: Bonifacius

    Titoli, professioni: notarius