italiano | English

Fondi

IT ASVe 0040 005 040
(Serie)

Roma expulsis papalistis, 1674 - 1796
filze 157, registri 37
[metri lin.: 23,48]

Separatasi da «Roma ordinaria», la serie comprende le deliberazioni del Senato relative alla trattazione degli affari riservati, di carattere politico e amministrativo e non solo di argomento ecclesiastico, tra la Repubblica e la Corte romana. Dalla discussione venivano allontanati i patrizi, che per parentela, interessi ecc., potevano non essere imparziali e per questo venivano denominati papalisti cacciati od espulsi. Allo stesso modo, non venivano letti in Senato alcuni dispacci inviati da Roma, se non «expulsis papalistis»; anche questi dispacci formavano una serie separata e diventando allegati alle deliberazioni «Expulsis papalistis» (cfr. la serie «Dispacci», sottoserie «Expulsis papalistis»).

Bibliografia: Guida generale, IV, p. 895; Da Mosto, I, p. 39; B. Cecchetti, Statistica, II, p. 65; B. Cecchetti, Statistica, Saggio, p. 60

Redazione e revisione:
Evelina Piera Zanon, 2001, prima redazione, scheda compilata nell'ambito dell'integrazione del progetto Anagrafe;
Annamaria Pozzan, 2007, integrazione dei dati non previsti nel precedente tracciato e revisione in vista della pubblicazione sul web della scheda