italiano | English

Soggetti produttori - Enti

Intendenza generale dell'armata 1848-1849

Complessi archivistici prodotti:
Atti restituiti dall'Austria (1830 - 1866)

Al termine della prima guerra mondiale, a seguito della convenzione italo-austriaca di Vienna del 4 maggio 1920, e per opera di G. B. Rossano ispettore generale degli Archivi di Stato e di R. Cessi, vennero resituiti all'Archivio di Stato di Venezia 1621 pezzi (pacchi, registri, buste e due grandi carte topografiche). Attualmente la maggior parte del materiale documentario č stato collocato nei fondi e nelle serie pertinenti, ad eccezione di un nucleo di carte che permane nel fondo denominato «Atti restituiti dall'Austria»