italiano | English

Soggetti produttori - Enti

Giudici del piovego

Complessi archivistici prodotti:
Giudici del piovego (1514 - 1797)

«[...] Questi ebbero origine grazie alle parti del maggior consiglio 7 lug. 1282 e 19 set. 1290, con funzioni giudiziarie, al fine di verificare e stabilire mediante sentenza la condizione giuridica degli specchi d'acqua, paludi e barene dell'intera laguna, a tutela delle proprietà del comune e contro pretese e usurpazioni di privati [...], invitati pertanto a fornire prove documentarie o testimoniali del loro legittimo possesso almeno centenario. [...] Spettò in seguito al magistrato il rilascio delle licenze di costruzione e di occupazione di aria e di suolo pubblico. Esso giudicava inoltre le cause per lavori abusivi [...]» (Guida generale, IV, p. 957) «I Giudici del Piovego (corruzione di super publicis) esistevano già nella prima metà del secolo XIII. Ebbero varie ed estese competenze: anzitutto sorvegliavano le vie pubbliche ed i canali minori della città, i terreni, le acque e le paludi del Dogado a garanzia dei diritti dello Stato. Rilasciavano perciò agli interessati il permesso di elevare nuovi edifici [...]» (Da Mosto, I, p. 95)

Bibliografia: Guida generale, IV, p. 957; Da Mosto, I, p. 95)