italiano | English

Fondi

IT ASVe 0265
(Fondo)

Archivio proprio di Gian Vincenzo Pinelli, 1380 - 1594
[metri lin.: 0,15]

Le unità archivistiche 1-2 sono conservate in n. 1 busta

soggetto produttore: Gian Vincenzo Pinelli



"Gian Vincenzo Pinelli (1535-1601), dotto napoletano di origine genovese, visse dal 1558 a Padova dove riunì una celebre biblioteca, comprendente anche manoscritti di carattere politico. Alla sua morte il consiglio di dieci (parte 31 ag. 1601) avocò alla secreta alquanti carteggi [...]." (GG I. 1, p. 914)

Redazione e revisione:
Andrea Pelizza, 1998, prima redazione, scheda compilata nell'ambito del progetto Anagrafe, 1997-1999;
Evelina Piera Zanon, integrazione nell'ambito del progetto Anagrafe con approfondimento delle informazioni;
Annamaria Pozzan, 2007, integrazione dei dati non previsti nel precedente tracciato e revisione in vista della pubblicazione sul web della scheda
Claudia Salmini, 2007, correzione

Strumenti di ricerca:

Guida generale, IV, p. 914

237
   «Miscellanea codici. Vecchio ordinamento»
Inventario manoscritto sec. XIX

Con incipit e talvolta l'explicit di ciascun codice.