italiano | English

Patrimonio documentario

Nel Sistema informativo dell'Archivio di Stato di Venezia (SiASVe) sono presenti tre tipi di descrizioni relative o collegate al patrimonio documentario, reciprocamente integrate:

FONDI (Fonds) - sono tutti descritti nel Sistema almeno con una scheda generale riassuntiva di tutte le informazioni essenziali fino ad ora acquisite. Nella metà dei casi, sono disponibili anche le descrizioni delle ulteriori articolazioni subordinate (serie, sottoserie) per un totale di quasi quindicimila schede.
I fondi archivistici conservati nelle due sedi dell'Istituto raggiungono circa le 800 entità; il numero effettivo degli archivi è in realtà molto superiore, se si comprendono anche quelli esistenti all'interno di un insieme pił ampio. E' il caso degli archivi delle corporazioni di mestiere, delle confraternite laicali o ecclesiastiche minori, e di numerosi archivi familiari, con i quali si raggiunge la cifra di quasi 1500 fondi archivistici.
Quando confluiranno nel sistema le schede relative agli archivi dei singoli notai, accorpati insieme nei complessi archivistici Notarile, Atti; Notarile, Testamenti e Cancelleria inferiore, Notai, la cifra totale dei fondi è destinata ad aumentare di alcune migliaia.
E' iniziata la schedatura delle singole unità appartenenti a ciascun fondo, in un progetto di approfondimento graduale dei dati contenuti nel sistema.

STRUMENTI PER LA RICERCA (Finding Aids) - tutti gli strumenti di corredo esistenti, circa 870, sono schedati sistematicamente nel dettaglio: numero, denominazione, tipologia (inventario, elenco, schedario, indice, edizione di fonti), autore, data di redazione, oltre a una sintetica nota con le istruzioni per formulare le richieste, utile per gli strumenti di non semplice interpretazione, come quelli redatti tra XVIII e parte del XX secolo.
Ciascuno di essi è stato collegato al fondo o alla serie pertinente. La ricerca potrà avvenire nei due modi: per navigazione tra i fondi e le serie, oppure con accesso diretto all'inventario.
In un'operazione promossa dalla Direzione, gli inventari tradizionali sono stati trasformati da microfilm in immagini digitali, per offrire agli studiosi l'opportunitą di consultare, attraverso il link alla scheda descrittiva corrispondente, la maggior parte degli strumenti abitualmente disponibili nella sala di studio.
Oltre a questi strumenti, è in corso anche la redazione di nuovi inventari, elaborati secondo gli standard descrittivi internazionali.
La Guida generale e i due volumi dell'Indice generale di Andrea Da Mosto sono stati sistematicamente collegati, rispettivamente come pagine HTML e PDF relative a ciascun fondo archivistico, alle schede presenti nel sistema; il link è attivo a partire dal riferimento al numero di pagina.
AVVERTENZA
Il collegamento sistematico alle pagine in formato PDF dei due volumi dell'Indice generale di Andrea Da Mosto consente di posizionarsi alla giusta pagina solo se si utilizza una versione aggiornata del software Adobe Reader (Acrobat, da release 8.0); con versioni precedenti o con altri software viene aperto il file PDF senza tuttavia posizionarsi automaticamente alla pagina specifica.

SOGGETTI PRODUTTORI (Creators) - sono presenti oltre 1500 denominazioni e numerose descrizioni relative alle istituzioni e agli enti, pubblici o privati, alle famiglie e alle singole persone che nel corso della loro attività hanno prodotto, conservato e tramandato gli archivi conservati nei depositi dell'istituto e descritti nel sistema. Anche in questo caso si tratta di descrizioni destinate, nel corso del tempo, ad approfondimenti e precisazioni ulteriori.

[Dati aggiornati al 19 luglio 2008]