Archivio di Stato di Venezia - Campo dei Frari, San Polo, 3002 - 30125 Venezia - tel. 041.5222281 - fax 041.5229220 - e-mail: as-ve@beniculturali.it
Entrata principale. Particolare
icone MIBAC DGA UNESCO
Novità
20/10/2017
Manifestazione di interesse
L'Archivio di Stato di Venezia effettua un'indagine di mercato per individuare gli operatori...
29/08/2017
Riproduzione di beni archivistici
Da oggi entra in vigore la legge 4 agosto 2017 n. 124, che modifica l'art. 108 del Codice per i...
19/07/2017
Avviso
È stato completato e messo on-line l’indice nominativo relativo alla confisca dei beni ebraici...
18/07/2017
Avviso
Si avvisa che i fondi archivistici indicati nell'elenco sono nuovamente consultabili. Elenco...
10/01/2017
Avviso
Si informa che dal 14 gennaio 2017 la sala di studio sarà temporaneamente chiusa il sabato e aperta...

  

    

Redazione



REDAZIONE DEL SITO

Responsabili
Raffaele Santoro, Direttore dell’Archivio di Stato di Venezia
Claudia Salmini, cui si deve anche la redazione dei testi, salvo quelli espressamente firmati (fino al 2012)
Paola Benussi (dal 2012)
Monica Del Rio (dal 2012)

Realizzazione
Sito realizzato dalla Scuola Normale Superiore di Pisa
Laboratorio per l'Analisi, la Ricerca, la Tutela, la Tecnologia e l'Economia del patrimonio culturale (LARTTE)
Progettazione e coordinamento: Umberto Parrini
Progettazione informatica: Gianfranco Di Tota
Progettazione grafica: Mirko Delcaldo

Aggiornamento a cura di:
Claudia Salmini (fino a maggio 2009)
Paola Benussi (dal 2012)
Monica Del Rio (dal 2012)
Patrizia Bortolozzo

Caratteristiche tecniche
Il sito è stato realizzato utilizzando il Content Manager System (CMS) open source Typo3, progettato in conformità agli standard qualitativi del World Wide Web Consortium, utilizzando il linguaggio XHML con DTD strict e CSS, nel rispetto dei requisiti di accessibilità previsti dalla normativa in vigore.
Il sito è ora ospitato da un server del CILEA, Consorzio Interuniversitario Lombardo per L'Elaborazione Automatica.

Contesto
Il sito è visibile al pubblico a partire dal 28 gennaio 2008.
Nella progettazione si è tenuto conto delle indicazioni contenute nel Manuale per la qualità dei siti web pubblici culturali, elaborato nell’ambito del Progetto Minerva e delle normative sull’accessibilità dei siti web pubblici.

Periodicità di aggiornamento
Il sito viene aggiornato periodicamente. Ciascuna pagina o ciascun documento reca le date di redazione e di ultima modifica.
Le segnalazioni relative alle manifestazioni culturali vengono indicate a partire dal 2005 e sono consultabili nella sezione Eventi ed iniziative