Archivio di Stato di Venezia - Campo dei Frari, San Polo, 3002 - 30125 Venezia - tel. 041.5222281 - fax 041.5229220 - e-mail: as-ve@beniculturali.it
Deliberazioni del Senato, registri secreti, miniatura. Particolare
icone MIBAC DGA UNESCO
Novità
06/12/2017
Nuova serie riprodotta: Miscellanea codici, Storia veneta
Si comunica che grazie al finanziamento della Hedgelawn Foundation, Maryland, sono stati riprodotti...
29/08/2017
Riproduzione di beni archivistici
Da oggi entra in vigore la legge 4 agosto 2017 n. 124, che modifica l'art. 108 del Codice per i...
19/07/2017
Avviso
È stato completato e messo on-line l’indice nominativo relativo alla confisca dei beni ebraici...
18/07/2017
Avviso
Si avvisa che i fondi archivistici indicati nell'elenco sono nuovamente consultabili. Elenco...
10/01/2017
Avviso
Si informa che dal 14 gennaio 2017 la sala di studio sarà temporaneamente chiusa il sabato e aperta...

  

    

Condizioni di decima



Il progetto “Decime 1514” è stato realizzato con il sostegno della Fondazione Hedgelawn (Maryland – USA), grazie al convinto interessamento del suo presidente, prof. Benjamin Kohl. Il professor Kohl aveva colto la rilevanza delle proposte presentategli dall'Archivio di Stato per la conservazione e la valorizzazione di questa serie documentaria.

La serie delle condizion di decima del 1514 raccoglie, ripartite in 68 unità archivistiche coincidenti con altrettante parrocchie di Venezia, le 'autodichiarazioni' dei beni immobili ovunque posseduti dai residenti nella Dominante, presentate all'ufficio dei Dieci savi sopra le decime, soprattutto nel corso di quell'anno, dopo la completa distruzione dell'archivio nell’incendio di Rialto del 10 gennaio 1514.

Al riordino e all'acquisizione sistematica in formato digitale delle oltre 5000 unità documentarie che compongono la serie - riprodotte su 10692 file-immagine – è stata associata la schedatura critica delle medesime, identificate fin dall'origine con un numero progressivo all'interno di ciascuna parrocchia.

La scheda critica associata all'immagine riporta il nome del dichiarante e le eventuali specifiche nella loro forma testuale: il patronimico, il nome dell'avo, la qualifica (cavaliere, dottore, procuratore ecc), l'attività o il mestiere esercitati quando rilevabili, il nome del marito per le donne, la data di compilazione e/o di ricezione del documento nell'ufficio dei Dieci savi.

Tutte queste informazioni sono state quindi normalizzate nell'intestazione di ogni singola condizion, al fine di uniformare e facilitare la ricerca

Link rapido al Progetto Divenire. Ricerca.

Link rapido alle Condizioni di decima


Segnalazioni critiche su forme testuali e normalizzate possono essere inviate all'indirizzo:
as-ve.decime@beniculturali.it



  Credits:

Coordinatore scientifico responsabile: Raffaele Santoro
Responsabile scientifico: Giovanni Caniato
Schedatura analitica: Ermanno Orlando
Analisi e normalizzazione dei dati per la ricerca: Paola Benussi
Consulenza scientifica: Francesco Piovan
Ideazione, sviluppo e gestione della banca dati: Patrizia Bortolozzo
Digitalizzazione della documentazione: Camilla Bernardini
Piramidalizzazione, controllo di qualità e trattamento immagini: Olivo Bondesan
Ideazione e realizzazione delle pagine web: Monica Del Rio, Giuseppe Nolè