Archivio di Stato di Venezia - Campo dei Frari, San Polo, 3002 - 30125 Venezia - tel. 041.5222281 - fax 041.5229220 - e-mail: as-ve@beniculturali.it
Foto aerea del complesso monumentale dei Frari
icone MIBAC DGA UNESCO
Novità
15/01/2021
Sistema informativo dell'Archivio di Stato di Venezia
Indisponibilità degli inventari in immagine
16/12/2020
Accordo quadro con l'Università degli studi di Verona
Continua l'attività di stipula di accordi di collaborazione scientifica con gli Atenei italiani....
15/12/2020
BERENGARIUS IMPERATOR AUGUSTUS - link
Oggi alle ore 14:30 seguite il seminario in diretta streaming “BERENGARIUS IMPERATOR AUGUSTUS –...
04/12/2020
L'Archivio di Stato di Venezia riapre al pubblico
Da lunedì 7 dicembre 2020 è riattivato il servizio di Sala studio
04/12/2020
BERENGARIUS IMPERATOR AUGUSTUS
Documenti autentici, falsi e autenticamente falsi

  

    

13/09/2018

Giornate Europee del Patrimonio 2018

Sabato 22 settembre 2018, dalle ore 10.10 alle ore 17.50, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, l'Archivio di Stato di Venezia aprirà al pubblico i suoi spazi monumentali, in particolare il chiostro della SS. Trinità e l'antico Refettorio d'estate, oggi Sala di studio.

Sarà qui possibile visitare l'esposizione dedicata a Jacopo Tintoretto, nel cinquecentenario della nascita, con alcuni tra i più significativi documenti originali - qui conservati - sulla sua vita e la sua opera.

Durante la giornata si terranno due visite guidate all'esposizione documentaria, la prima dalle ore 10,15 alle ore 11,15 a cura di Alessandra Schiavon, la seconda dalle ore 16 alle ore 17 a cura di Andrea Erboso.

Alle 11,30, nell'Aula della Scuola di Archivistica, Paleografia e Diplomatica dell'Istituto, si terrà inoltre una conferenza di Augusto Gentili, già docente di Storia dell'arte moderna presso l'Università Cà Foscari di Venezia, dal titolo Jacopo Tintoretto (1519-1594). Documenti, letteratura e immagini.

Porterà il suo saluto e introdurrà la conferenza il direttore dell'Archivio di Stato di Venezia Giovanna Giubbini.

L'ingresso a tutti gli eventi è libero e gratuito e non è richiesta la prenotazione.

Initiates file downloadScarica l'invito.