Archivio di Stato di Venezia - Campo dei Frari, San Polo, 3002 - 30125 Venezia - tel. 041.5222281 - fax 041.5229220 - e-mail: as-ve@beniculturali.it
Foto aerea del complesso monumentale dei Frari
icone MIBAC DGA UNESCO
Novità
30/04/2020
Interventi su archivi dei movimenti politici e degli organismi di rappresentanza dei lavoratori o di loro esponenti
Proroga dei termini per la presentazione delle domande di contributo
16/03/2020
Gli ispettori della Sala di studio sono a disposizione per una consulenza on-line
In una congiuntura così difficile per il Paese, l’Archivio di Stato di Venezia mette a...
13/03/2020
Si è spenta Maria Francesca Tiepolo
Direttore dell’Archivio di Stato di Venezia dal 1977 al 1990
12/03/2020
ASVe aderisce alla campagna del MiBACT #iorestoacasa
  L’Archivio di Stato di Venezia aderisce alla campagna #iorestoacasa con “Un saluto dai...
09/03/2020
Emergenza Coronavirus - IV avviso
Pubblicato il decreto del Direttore dell'Archivio di Stato di Venezia 9 marzo 2020

  

    

11/05/2015

Apertura della sede alla Giudecca

La sede dell'Archivio di Stato di Venezia alla Giudecca, completamente restaurata, è stata inaugurata il 14 maggio 2015.

Si potranno ora di nuovo condurre studi sul periodo della Restaurazione e dell'Unità d'Italia, per lunghi anni impossibili, e si apriranno così nuove prospettive di ricerca per la storia di Venezia in età contemporanea.

La sede conserva infatti un patrimonio documentario di oltre un centinaio di fondi otto e novecenteschi, soprattutto giudiziari, finanziari e amministrativi, in particolare di epoca austriaca e successivi all'unificazione nazionale. Si potrà disporre quindi di un nuovo, importante centro culturale in Venezia.

Locandina