Archivio di Stato di Venezia - Campo dei Frari, San Polo, 3002 - 30125 Venezia - tel. 041.5222281 - fax 041.5229220 - e-mail: as-ve@beniculturali.it
Sala di studio (antico refettorio)
icone MIBAC DGA UNESCO
Novità
15/03/2017
Avviso
Si avvisa che, per inderogabili lavori di restauro della sede dell'Archivio, i fondi archivistici...
10/01/2017
Avviso
Si informa che dal 14 gennaio 2017 la sala di studio sarà temporaneamente chiusa il sabato e aperta...
07/07/2015
Indice/inventario del fondo Notarile-Atti
Si comunica che è stato ultimato l'indice/inventario del fondo Notarile-Atti, curato da M.P. Pedani...
11/05/2015
Apertura della sede alla Giudecca
La sede dell'Archivio di Stato di Venezia alla Giudecca, completamente restaurata, è stata...
20/06/2014
La storia di Venezia diventa archivio digitale
Presentato il progetto «Digital Humanities Venice» per la digitalizzazione del patrimonio...

  

    

Amministrazione trasparente - Servizi al pubblico



L'Archivio di Stato è conosciuto soprattutto per le attività specificamente rivolte al pubblico: Sala di studio, Biblioteca, Sezione di fotoriproduzione, Scuola di Archivistica, paleografia e diplomatica, e perché partecipa a numerose iniziative di carattere scientifico e culturale, mirate a promuovere la conoscenza del patrimonio documentario.

Le Ricerche d'ufficio, indirizzate all'Istituto da studiosi italiani e stranieri, vengono svolte dai funzionari in base ai fondi archivistici di competenza.
Le richieste possono essere inoltrate per posta elettronica all’indirizzo as-ve@beniculturali.it, avvalendosi, se del caso, dei moduli predisposti.

Le Richieste di accertamento della cittadinanza italiana, per l'alto numero raggiunto ogni anno, hanno portato a creare uno specifico Servizio ricerche anagrafiche, basato sulla banca dati dei registri di leva (in corso di acquisizione) per le richieste di accertamento della cittadinanza rivolte da un pubblico composto in prevalenza da discendenti di italiani emigrati all'estero.

 
 

Link rapidi:



| Home |